Voci da Gaza: giorno 68

Sessantottesimo giorno della guerra a Gaza, 13 dicembre 2023 La testimonianza di Zainab Al Ghonaimy, dalla città di Gaza, assediata e sotto bombardamento La pioggia e il freddo accrescono il flagello dell’aggressione israeliana contro la popolazione della Striscia di Gaza. Fin dal primo mattino, nonostante la mancanza d’acqua per due giorni, il cielo ha riversato acqua…

Continua a leggere

Preghiere dalla Palestina: Natale a Gaza

“La guerra. Giorno 75. Signore, il Natale si avvicina e i cuori sono ancora pieni di guerra.Cadaveri, rovine, piccoli che piangono, migliaia di persone sulle strade,affamati, assetati; migliaia di prigionieri e di torture.Insomma, cuori pieni di peccato. Il peccato della guerra”. Mons. Michel Sabbah E’ Natale anche a Gaza, Signore, e tu proprio qui in…

Continua a leggere

Notte Santa in Terra Santa

Di Pina Fioretti (Se la Terra Santa diventa un museo di pietre sacre) La violenza dei bombardamenti israeliani su Gaza, le decine di migliaia di vittime palestinesi, ad oggi circa20057, il 70% delle quali donne e bambini, hanno scosso l’opinione pubblica mondiale le cui manifestazionie proteste, seppur continue e molto partecipate, non sono riuscite a…

Continua a leggere

Voci da Gaza: giorno 67

Sessantasettesimo giorno della guerra a Gaza, La testimonianza di Zainab Al Ghonaimy, dalla città di Gaza, assediata e sotto bombardamento La scena ricorrente, tra la gravità dell’aggressione sionista e i dettagli della vita quotidiana L’aggressione militare sionista continua sull’intera Striscia di Gaza, da nord a sud, senza eccezioni, e la giornata passa mentre seguiamo le notizie…

Continua a leggere

Voci da Gaza: giorno 66

Sessantaseisimo giorno della guerra a Gaza, 11 dicembre 2023 Quelli di noi assediati a Gaza City e nel Nord finiranno per essere chiamati gli “arabi del ’23”? La gente è ansiosa e terrorizzata mentre continua l’attacco sionista alla Striscia di Gaza. Come e quando finirà? Nulla di ciò che abbiamo visto finora indica la possibilità…

Continua a leggere

Una fabbrica di omicidi di massa: il bombardamento calcolato di Gaza da parte di Israele (parte prima)

Articolo pubblicato originariamente su +972 Magazine e tradotto dall’inglese da Pagine Esteri Di Yuval Abraham – In collaborazione con Local Call* L’ampliamento dell’autorizzazione dell’esercito israeliano a bombardare obiettivi non militari, l’allentamento dei vincoli relativi alle vittime civili previste e l’uso di un sistema di intelligenza artificiale per generare un numero maggiore di potenziali obiettivi rispetto al passato, sembrano…

Continua a leggere

Preghiere dalla Palestina: vittoria e sconfitta

VITTORIA E SCONFITTA Quarantadue preghiera 15 Dicembre 2023 68° giorno di guerra. “Signore, ascolta la giustizia! Intendi il mio pianto, accogli la mia preghiera: le mie labbra non mentono. Da te verrà la sentenza: i tuoi occhi vedranno dov’è il diritto.” (Salmo 16,1-2). Signore, ascolta: milioni di persone nel mondo pregano e domandano la pace….

Continua a leggere

Voci da Gaza: giorno 64

Zainab Al Ghonaimy, da Gaza City sotto bombardamento e aggressione Sessantaquattresimo giorno della guerra a Gaza, 9 dicembre 2023 Abbiamo più paura della calma, perché spesso è la calma che precede la tempesta A Gaza City abbiamo paura se le operazioni militari si fermano per più di tre o quattro ore, perché ciò significa che l’esercito di…

Continua a leggere

Voci da Gaza: giorno 63

Di Zainab Al-Ghonaimy, da Gaza, sotto bombardamenti e aggressione Sessantatreesimo giorno della guerra a Gaza, 8 dicembre 2023 Dopo una pausa di un mese intero, ecco il mio messaggio per voi, nonostante gli intensi bombardamenti e i fumi tossici di fosforo, e un grande sforzo per continuare a documentarmi e a riconnettermi, sono riuscita finalmente…

Continua a leggere