Il raid israeliano su Gaza e i giornali italiani: “Colpa dell’aggredito”. Ma le grandi testate internazionali raccontano un’altra storia

Articolo pubblicato originariamente sul Fatto Quotidiano Di Mauro Del Corno L’attacco “preventivo” israeliano contro Gaza ha causato 42 vittime tra cui 15 bambini in tre giorni. Ma sui giornali italiani trova spazio soprattutto la ritorsione palestinese con il lancio dei razzi che non hanno fatto vittime, l’uccisione di un presunto esponente del movimento Jihadista e…

Continua a leggere

Aggressione israeliana su Gaza – aggiornamenti

Aggiornamento del 07/08/2022 Ministero della Sanità: Il bilancio delle vittime dell’aggressione israeliana a Gaza è salito a 29, oltre a 253 feriti. Foto @alijadallah66 Aggiornamento del 06/08/2022 Centinaia di palestinesi ed ebrei israeliani protestano in tutto il Paese – in città come Haifa, Umm al-Fahm, Tel Aviv e Jaffa – chiedendo a Israele di fermare…

Continua a leggere

Aggressione israeliana su Gaza – aggiornamenti

Aggiornamento del 07/08/2022 Ministero della Sanità: Il bilancio delle vittime dell’aggressione israeliana a Gaza è salito a 29, oltre a 253 feriti. Foto @alijadallah66 Aggiornamento del 06/08/2022 Centinaia di palestinesi ed ebrei israeliani protestano in tutto il Paese – in città come Haifa, Umm al-Fahm, Tel Aviv e Jaffa – chiedendo a Israele di fermare…

Continua a leggere

I cristiani palestinesi pubblicano il “Dossier sull’apartheid israeliana”.

Articolo originariamente pubblicato su Mondoweiss e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite UN’IMMAGINE MOSTRA UN LATO DEL MURO DI SEPARAZIONE ISRAELIANO INTORNO A GERUSALEMME NELLA CITTÀ VECCHIA DI GERUSALEMME, L’8 MARZO 2020. (FOTO: MUHAMMED QAROUT IDKAIDEK/APA IMAGES) I cristiani palestinesi si uniscono alle organizzazioni internazionali per i diritti umani e a un numero crescente…

Continua a leggere

La sanguinosa eredità dei valori condivisi

Articolo pubblicato originariamente su +972 Magazine e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite Di Hagai El-Ad Un cartellone affisso da B’Tselem a Betlemme dà il benvenuto al presidente Joe Biden in visita in Cisgiordania, 13 luglio 2022. (Heidi Motola/B’Tselem) Il “legame indissolubile” di Israele con gli Stati Uniti significa che Biden, durante il suo…

Continua a leggere

PayPal: smettete di discriminare i palestinesi. FIRMA la petizione

Articolo pubblicato originariamente su Actions.someofus e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite Ogni mattina, a partire dalle 3, decine di migliaia di palestinesi iniziano ad attraversare i checkpoint militari israeliani per recarsi al lavoro. Ci possono volere ore. E troppo spesso l’attesa interminabile può diventare violenta, perché le persone vengono schiacciate dalla folla o…

Continua a leggere

PayPal: smettete di discriminare i palestinesi. FIRMA la petizione

Articolo pubblicato originariamente su Actions.someofus e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite Ogni mattina, a partire dalle 3, decine di migliaia di palestinesi iniziano ad attraversare i checkpoint militari israeliani per recarsi al lavoro. Ci possono volere ore. E troppo spesso l’attesa interminabile può diventare violenta, perché le persone vengono schiacciate dalla folla o…

Continua a leggere

“La discriminazione contro i palestinesi è palese e sistemica”, afferma il Comitato centrale del Consiglio mondiale delle Chiese.

Articolo originariamente pubblicato su Mondoweiss e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite SOLDATI ISRAELIANI AFFRONTANO ATTIVISTI PALESTINESI DURANTE UNA PROTESTA CONTRO L’ESERCITAZIONE MILITARE ISRAELIANA, A MASAFER YATTA, A SUD DI HEBRON, IN CISGIORDANIA, IL 22 GIUGNO 2022. (FOTO: MAMOUN WAZWAZ/APA IMAGES) Secondo l’organo di governo del WCC, “l’occupazione continua a contraddire l’uguale dignità umana…

Continua a leggere

Il Parlamento della Catalogna riconosce che Israele è colpevole di apartheid

Articolo originariamente pubblicato da BDS l Comitato nazionale palestinese per il boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni (BNC), la più ampia coalizione della società civile palestinese, accoglie la risoluzione adottata dal Parlamento della Catalogna che condanna il crimine israeliano di apartheid contro il popolo palestinese. Con questa risoluzione storica, il Parlamento della Catalogna diventa il…

Continua a leggere

Il Parlamento della Catalogna riconosce che Israele è colpevole di apartheid

Articolo originariamente pubblicato da BDS l Comitato nazionale palestinese per il boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni (BNC), la più ampia coalizione della società civile palestinese, accoglie la risoluzione adottata dal Parlamento della Catalogna che condanna il crimine israeliano di apartheid contro il popolo palestinese. Con questa risoluzione storica, il Parlamento della Catalogna diventa il…

Continua a leggere

Un viaggio attraverso il regime in continua evoluzione dei posti di blocco israeliani

Articolo pubblicato originariamente su +972 Magazine e tradottodall’inglese da Beniamino Rocchetto Di Fatima Abdul Karim Il valico di Erez a Gaza ricorda come, da Allenby a Qalandiya, Israele ridisegna costantemente le sue strutture di dominio. Sono rimasta sbalordita dal valico di Erez, il posto di blocco controllato da Israele che conduce nella Striscia di Gaza…

Continua a leggere

Un viaggio attraverso il regime in continua evoluzione dei posti di blocco israeliani

Articolo pubblicato originariamente su +972 Magazine e tradottodall’inglese da Beniamino Rocchetto Di Fatima Abdul Karim Il valico di Erez a Gaza ricorda come, da Allenby a Qalandiya, Israele ridisegna costantemente le sue strutture di dominio. Sono rimasta sbalordita dal valico di Erez, il posto di blocco controllato da Israele che conduce nella Striscia di Gaza…

Continua a leggere

Pedro Almodovar, Tilda Swinton, Mark Ruffalo chiedono “piena responsabilità” per l’uccisione della giornalista palestinese

Articolo pubblicato originariamente su Hollywood Reporter e tradotto in italiano da Bocche Scucite La lettera, firmata da 126 artisti, tra cui Ken Loach, Mike Leigh e Jim Jarmusch, condanna anche l’attacco della polizia israeliana contro i partecipanti al funerale della giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh. Pedro Almodovar, Susan Sarandon, Ken Loach, Mike Leigh,…

Continua a leggere

Pedro Almodovar, Tilda Swinton, Mark Ruffalo chiedono “piena responsabilità” per l’uccisione della giornalista palestinese

Articolo pubblicato originariamente su Hollywood Reporter e tradotto in italiano da Bocche Scucite La lettera, firmata da 126 artisti, tra cui Ken Loach, Mike Leigh e Jim Jarmusch, condanna anche l’attacco della polizia israeliana contro i partecipanti al funerale della giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh. Pedro Almodovar, Susan Sarandon, Ken Loach, Mike Leigh,…

Continua a leggere