Inneggia ad Hamas su una chat privata. L’odissea nel Cpr dell’algerino Seif

Articolo pubblicato originariamente sul Manifesto PERDE IL LAVORO E IL DIRITTO D’ASILO, RISCHIA L’ESPULSIONE. Educatore nel liceo Chateaubriand, ora è a Ponte Galeria. «Reato di opinione» per Manconi e Avs Cpr di Ponte Galeria – Ansa Domenico Cirillo È finito nel Cpr di Ponte Galeria Bensouibat Seif, la notizia è stata comunicata ieri sera al suo avvocato che…

Continua a leggere

Palestinesi maltrattati, costretti a cantare slogan anti-Hamas in un “corridoio sicuro”.

Articolo pubblicato originariamente su +972 Magazine e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite Palestinesi in fuga da Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, 26 gennaio 2024. (Atia Mohammed/Flash90) Decine di migliaia di persone – tra cui uno degli autori di questo articolo – sono fuggite dalla città di Khan Younis negli ultimi…

Continua a leggere

La giornalista Paola Caridi a Marghera (Venezia) – 14 gennaio 2024

Il 14 gennaio alle 16:00 Paola Caridi, giornalista, saggista ed esperta di Medio Oriente sarà ospite a Marghera (Venezia) presso la parrocchia della resurrezione di Don Nandino Capovilla. Paola Caridi dialogherà la giornalista italo – palestinese Alba Nabulsi e presenterò il suo libro “Hamas, dalla resistenza al regime” Vi invitiamo a partecipare numerosi.

Continua a leggere

GAZA. Domani alle 10 comincia la tregua, poi saranno liberati ostaggi israeliani e prigionieri politici palestinesi

Articolo pubblicato originariamente su Pagine Esteri AGGIORNAMENTI ORE 15.30 La tregua di quattro giorni tra Israele e Hamas comincerà domani alle 10 ora locale (le 9 in Italia,) ha detto un funzionario israeliano alla Cnn confermando quanto aveva annunciato in precedenza uno dei leader di Hamas, Musa Abu Marzouk. La pausa potrebbe durare fino a 10…

Continua a leggere

Il ciclo della violenza

Articolo pubblicato originariamente sulla newsletter di Internazionale curata da Francesca Gnetti Nessuno l’aveva previsto. Né lo Shin bet, i servizi di sicurezza israeliani, né l’unità speciale 8200, esperta di spionaggio, né l’esercito con tutti i suoi droni, gli informatori, la tecnologia avanzata e l’intelligenza artificiale. E forse davvero era impensabile che nel giro di poche…

Continua a leggere

Gaza – Palestina: il diritto di resistere all’occupazione

Articolo pubblicato originariamente su Orient XXI e tradotto dal francese da Luigi Toni Di Alain Gresh Accadde sempre nel mese di ottobre, nel 1973, esattamente cinquant’anni fa. Gli eserciti dell’Egitto e della Siria attraversarono le linee del cessate il fuoco, infliggendo pesanti perdite all’esercito israeliano. Che terribile colpo per Tel Aviv! Mentre i servizi segreti…

Continua a leggere

LIVE. Gaza/Israele. Giorno 3: più di 1.000 morti, si combatte senza sosta

Articolo pubblicato originariamente su Pagine Esteri AGGIORNAMENTO ORE 23.51 – The Times of Israel, citando Channel 13, riporta la presenza di 1.500 corpi di combattenti palestinesi in territorio israeliano. Sarebbero membri di Hamas e dalla Islamic Jihad infiltratisi in Israele durante l’attacco di sabato. Migliaia di residenti di Gaza in fuga dai bombardamenti si rifugiano…

Continua a leggere

I palestinesi di Gaza si dividono sull’esecuzione di cinque persone da parte di Hamas

Articolo pubblicato originariamente su The New Arab e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite I palestinesi dell’enclave costiera assediata hanno criticato il ministero degli Interni gestito da Hamas per aver giustiziato cinque palestinesi due giorni fa, dopo una sospensione di cinque anni nell’applicazione della pena capitale. Domenica, le autorità di Hamas hanno giustiziato cinque…

Continua a leggere

I palestinesi di Gaza si dividono sull’esecuzione di cinque persone da parte di Hamas

Articolo pubblicato originariamente su The New Arab e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite I palestinesi dell’enclave costiera assediata hanno criticato il ministero degli Interni gestito da Hamas per aver giustiziato cinque palestinesi due giorni fa, dopo una sospensione di cinque anni nell’applicazione della pena capitale. Domenica, le autorità di Hamas hanno giustiziato cinque…

Continua a leggere

AMIRA HASS // Abbas dichiara le elezioni palestinesi, ma è improbabile che accadano davvero

tratto da: https://www.invictapalestina.org/archives/41463 18/01/2021 DI INVICTA PALESTINA Il processo potrebbe rilanciare il sistema politico palestinese, a patto che Israele non arresti i candidati indiscriminatamente. Fonte:English Version Amira Hass – 16 gennaio 2021  Foto di copertina: Il presidente palestinese Mahmoud Abbas presenzia una riunione dell’Autorità Palestinese presso la sua sede nella città di Ramallah in Cisgiordania, 19 maggio 2020….

Continua a leggere

Abu Mazen convoca le elezioni. Palestinesi, forse, al voto dopo 15 anni

tratto da: http://nena-news.it/abu-mazen-convoca-le-elezioni-palestinesi-forse-al-voto-dopo-15-anni/ 18 gen 2021 Territori occupati. Le consultazioni, legislative e presidenziali, dovrebbero tenersi il 22 maggio e il 31 luglio. Hamas applaude. Il presidente e l’Anp cercano di legittimarsi agli occhi dei palestinesi, dell’Ue e dell’Amministrazione Biden Abu Mazen consegna il decreto sulle elezioni al presidente della Commissione elettorale Hanna Nasser © Thayer Ghanayem/Wafa di…

Continua a leggere

Il 2021 offre alla Palestina un’opportunità di reagire

tratto da: http://zeitun.info/2021/01/07/il-2021-offre-alla-palestina-unopportunita-di-reagire/ L’augurio per il 2021 scritto sulla spiaggia di Gaza. Ashraf Amra/Anadolu Agency GENNAIO 7, 2021 RamzyBaroud 5 gennaio 2021 – Middle East Monitor Un anno fa il 2020 è iniziato con un’indiscutibile spinta da parte americana a trasformare la sua nuova visione politica in azioni decisive. Il 28 gennaio il cosiddetto “Accordo del secolo”…

Continua a leggere