‘FINO AL MIO ULTIMO RESPIRO’: i palestinesi di Gerusalemme difendono la terra dai bulldozer israeliani

tratto da: http://www.infopal.it/fino-al-mio-ultimo-respiro-palestinesi-di-gerusalemme-difendono-la-terra-dai-bulldozer-di-israele/ 16/1/2021 Shadi al-Samrin esamina i danni arrecati alla terra della sua famiglia (MEE / Aseel Jundi) MEE. Di Aseel Jundi. I residenti di Wadi al-Rababa affermano di avere documenti che dimostrano la proprietà risalenti al periodo Ottomano, mentre si scontrano con le forze israeliane chiamate a sostenere le squadre che distruggono la loro terra….

Continua a leggere

UN’ARMA RUDIMENTALE DELLA DISPERAZIONE

tratto da: http://reteitalianaism.it/reteism/index.php/2021/01/15/unarma-rudimentale-della-disperazione/ Posted on 15 Gennaio 2021 by Admin2 https://electronicintifada.net/  15 gennaio 2021.           Hamza Abu Eltarabesh Era una notte tranquilla all’inizio di agosto. A un segnale, cinque uomini emersero silenziosamente dalla copertura di alcuni alberi a un punto di incontro concordato. Ero lì, tutta la bocca secca e il taccuino, a osservare. Un gruppo…

Continua a leggere

Video // MIGRANTI. ABBANDONATI ALLE FRONTIERE, STORIE DI TRANSITO NELL’INVERNO DEL NORD ITALIA – di Nello Scavo

tratto da: https://www.avvenire.it/multimedia/pagine/ai-confini-minidoc Nello Scavo giovedì 14 gennaio 2021 Alle nostre frontiere migranti e rifugiati in transito sono di nuovo in forte crescita negli ultimi mesi. Il drammatico Web doc di Medici senza frontiere  I respingimenti avvengo anche dalla Francia verso l’Italia. Lo raccontano i tanti che provano a superare i valichi innevati. ”Anche se i…

Continua a leggere

Reportage. SULLA VIA BALCANICA DEI MIGRANTI MORTA ANCHE LA PIETA’ PER I DISABILI – di Nello Scavo

tratto da: https://www.avvenire.it/attualita/pagine/rotta-balcanica-respingimenti-a-catena-colpiti-anche-i-disabili Nello Scavo, inviato a Malljevac (Croazia) domenica 10 gennaio 2021 Secondo le autorità di Sarajevo nel corso del 2020 sono entrate in Bosnia poco più di 16mila persone, altre 11mila sono state bloccate lungo i confini a sud Farid si è svegliato senza una gamba. Eppure era sicuro di averla ancora dopo l’incidente stradale…

Continua a leggere

I coloni israeliani picchiano un contadino palestinese di 78 anni con i bastoni. Poi sono tornati per attaccare la sua famiglia

tratto da: https://www.haaretz.com/.premium.MAGAZINE-settlers-beat-a-palestinian-with-clubs-then-they-returned-to-attack-his-family-1.9431849 8 gennaio 2021 Un fine settimana di violenza da parte dei coloni nella terra delle grotte Gideon Levy e Alex Levac Pubblicato alle 22:43 Una figura quasi biblica emerge da una grotta scavata nella roccia. Un vecchio, vestito di una tunica nera, una kefiah bianca avvolta intorno al viso barbuto e rugoso, i pantaloni sostenuti da…

Continua a leggere

IL VILLAGGIO IN CUI I PALESTINESI SONO RESI COMPLETAMENTE IMPOTENTI

tratto da: https://palestinaculturaliberta.org/2021/01/06/il-villaggio-in-cui-i-palestinesi-sono-resi-completamente-impotenti/ di Amira Hass e Hagar Shezaf da Haaretz  5 gennaio 2021 nella foto: Ashraf Amour con la famiglia nella casa dove abitano, una grotta nel villaggio di Khirbet al-Rakiz, sud delle colline di Hebron Hills.Credit: Emil Salman Harun Abu Aram è stato colpito e paralizzato venerdì dalle forze di sicurezza israeliane nel suo villaggio, dove anche l’elettricità…

Continua a leggere

Croazia. POLIZIOTTI A CACCIA DI MIGRANTI (tra neve e mine): «CE LO CHIEDE L’EUROPA» – di Nello Scavo

tratto da: https://www.avvenire.it/attualita/pagine/scavo-rotta-balcanica-reportage Nello Scavo, Inviato a Bojna (confine Croazia–Bosnia) sabato 9 gennaio 2021 «Nessuno di questi vuole fermarsi in Croazia, ma noi dobbiamo fermarli». Sulla rotta balcanica, tra i disperati in fuga dalle guerre (provocate anche dall’Occidente e dai suoi alleati) Una famiglia di migranti catturata dalla polizia croata in una zona boscosa disseminata di mine…

Continua a leggere

7 VIDEO: B’TSELEM // UN ALTRO GIORNO DI demolizioni oltraggiose e strazianti. Un altro giorno di olive distrutte dalla violenza dei coloni. Un altro giorno di…

tratto da: https://frammentivocalimo.blogspot.com/2021/01/btselem-un-altro-giorno-di-demolizioni.html – gennaio 06, 2021        Traduzione sintesi DEMOLIZIONE DELLE CASE Sebbene i nostri ricercatori sul campo documentino da anni le demolizioni israeliane, non ci abitueremo mai. Sarà sempre, come la prima volta, insopportabile. Le statistiche sono disponibili sul nostro sito web, ma non raccontano la storia dietro i numeri: intere vite si sono trasformate…

Continua a leggere

AMIRA HASS // GLI ADOLESCENTI PALESTINESI BASHAR E YOUSEF SI AGGIUNGONO A UNA TRISTE LISTA: L’ELENCO DEI FERITI DALLE FORZE ISRAELIANE

tratto da: Beniamino Benjio Rocchetto domenica 3 gennaio 2021   17:49 787 palestinesi della Cisgiordania, inclusi 155 minori, sono stati feriti l’anno scorso da proiettili di gomma o letali sparati dai soldati e dalla polizia di frontiera. Bashar ha perso un occhio, Yousef ha fratture al cranio. Per entrambi sarà necessaria una lunga convalescenza. Di Amira Hass…

Continua a leggere

Eva Illouz // Olocausto, militarismo e consigli di Machiavelli: COME LA PAURA HA PRESO IL SOPRAVVENTO SU ISRAELE

tratto da: https://frammentivocalimo.blogspot.com/2021/01/eva-illouz-olocausto-militarismo-e.html – gennaio 02, 2021 Traduzione sintesi Israele può essere lo stato meglio difeso al mondo, ma l’esistenza del suo popolo si basa su un ethos di paura costante. Nel suo famoso manuale per i governanti, dedicato a Lorenzo di Medici, Niccolò Machiavelli consigliò al suo principe di imparare come suscitare amore e paura nei…

Continua a leggere

AVRO’ CURA DI TE – di Martina Ghirardello

tratto da:https://www.mosaicodipace.it/ Dalle corsie di un ospedale Covid, un’infermiera si racconta. Molto più di un lavoro. Un anelito a restare umani. di Martina Ghirardello Sono molto affezionata a questa canzone. Ci venne dedicata a una festicciola in università. Credo sia la colonna sonora del mio lavoro, l’infermiera. Qui credo ci sia il concetto base per poter fare…

Continua a leggere

GIDEO LEVY // I SOLDATI ISRAELIANI HANNO SPARATO A UN PALESTINESE CON UN PROIETTILE DI GOMMA, TENTANDO POI DI TIRARLO FUORI DALL’AMBULANZA

tratto da: Beniamino Benjio Rocchetto venerdì 1 gennaio 2021   17:54 Le truppe israeliane hanno sparato contro i manifestanti che sostenevano i pastori il cui villaggio era stato demolito. Dopo che un manifestante è stato colpito da un proiettile di gomma, i soldati hanno cercato di impedire i soccorsi. Di Gideon Levy e Alex Levac – 1…

Continua a leggere