Raid israeliano: ucciso un giornalista, sei feriti nel sud del Libano

Articolo pubblicato originariamente sul Manifesto Di Pasquale Porciello La vittima lavorava per Reuters. I reporter protestano a Beirut. Manifestazioni nel paese dei Cedri e nelle capitali mediorientali. Human Rights Watch denuncia: nel territorio libanese e a Gaza, Tel Aviv ha usato fosforo bianco Il cameraman Issam Abdoullah dell’agenzia Reuters è stato ucciso, mentre i colleghi…

Continua a leggere

41 anni dalla strage di Sabra e Shatila: un orrore mai dimenticato

Articolo pubblicato originariamente su Pagine Esteri di Eliana Riva   Dal 16 al 18 settembre 1982 le Falangi libanesi massacrarono uomini, donne e bambini inermi. Per tre giorni, ininterrottamente, i miliziani usarono armi da fuoco, coltelli, accette per fucilare, decapitare, sgozzare e mutilare un numero imprecisato di civili (dalle centinaia ai 3.500 morti) rimasti senza protezione alcuna all’interno dei…

Continua a leggere

Migrante palestinese racconta il capovolgimento di un’imbarcazione al largo della Siria

Articolo pubblicato originariamente su Middle East Online e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite   Michlawi racconta la sua straziante storia di un pericoloso viaggio dal Libano all’Europa attraverso il Mar Mediterraneo, durante il quale è miracolosamente sopravvissuto dopo che un’affollata imbarcazione di migranti si è rovesciata al largo della Siria. Jihad Michlawi, 31…

Continua a leggere

Continua l’esodo libanese in mezzo alla peggiore crisi economica degli ultimi decenni

Articolo pubblicato originariamente su At-Tayar e tradotto dall’inglese dalla redazione di Bocche Scucite AFP/JOSEPH EID – Il Libano, un paese di circa sei milioni di persone, è alle prese con una crisi finanziaria senza precedenti che, secondo la Banca Mondiale, è di dimensioni normalmente associate alle guerre. Il Libano, la “Svizzera del Medio Oriente” e…

Continua a leggere