Teheran e Baghdad aspettano le prime mosse di Joe Biden

tratto fa: https://www.internazionale.it/opinione/zuhair-al-jezairy/2021/01/18/sanzioni-iran-trump-biden Zuhair al Jezairy, giornalista 18 gennaio 2021 Soldati iracheni sorvegliano il confine con la Siria alla base di Al Qaim, settembre 2019. (Thaier Al-Sudani, Reuters/Contrasto) La guerra economica e militare contro l’Iran si è intensificata nei giorni della procedura d’impeachment di Donald Trump. Sul piano militare, a inasprire il conflitto è stata l’ondata di attacchi aerei…

Continua a leggere

La Russia si ritira dal trattato Open Skies a pochi giorni dall’insediamento di Biden

tratto da: https://www.pressenza.com/it/2021/01/la-russia-si-ritira-dal-trattato-open-skies-a-pochi-giorni-dallinsediamento-di-biden/ 18.01.2021 – Alessandro Pascolini Un AN30B ucraino in vololo di ricognizione per OpenSkies (Foto di OSCE) Lo scorso venerdì 15 gennaio il presidente russo Vladimir Vladimirovič Putin ha annunciato il ritiro della Russia dal trattato internazionale Open Skies, dopo che gli Stati Uniti hanno cessato unilateralmente di farne parte dal 22 novembre scorso, a seguito della decisione presa dal presidente Donald John…

Continua a leggere

Onu: “Possibile grossa carestia in Yemen dopo la designazione Usa degli houthi come terroristi”

tatto da: http://nena-news.it/onu-possibile-grossa-carestia-in-yemen-dopo-la-designazione-usa-degli-houthi-come-terroristi/ 15 gen 2021 Secondo le Nazioni Unite, la decisione statunitense potrebbe portare ad un aumento del cibo del 400% mettendo a rischio la vita di milioni di yemeniti della redazione Roma, 15 gennaio 2021, Nena News – La decisione di domenica degli Stati Uniti di considerare il movimento yemenita houthi filo-iraniano “organizzazione terroristica” potrebbe…

Continua a leggere